PRANZO SOCIALE DI FINE ANNO DI AUSER TERRITORIALE AREZZO

DOMENICA 15 DICEMBRE 2019 ORE 13,00

presso il Circolo PIEVE AL TOPPO - Via dei Boschi n. 199

con la pasta della legalità della Cooperativa Sociale di Corleone "LAVORO E NON SOLO"

L'iniziativa è svolta in collaborazione con AISM, UILDM e Circolo Pieve al Toppo.

MENU'

  • antipasto toscano
  • primo: pasta corta della Cooperativa "Lavoro e non solo" al ragù bianco
  • secondo: arista al forno e fegatello di maiale
  • contorni: fagioli bianchi e insalata
  • acqua e vino
  • dessert: dolci vari e vinsanto

Prenotazioni entro le ore 12 del 13 dicembre 2019 presso:

  • le associazioni di riferimento
  • sede Auser P.zza Andromeda n. 30 - tel. 0575 351232
  • Franco 3388054050
  • Viviana 3457529615

Contributo per il pranzo € 18,00 - minori accompagnati fino a 5 anni gratis, oltre € 10,00

 

 

--------------------------------------------

- LUTTO -

 

Martedi 26 novembre 2019 con immenso dolore, circondato dall'affetto dei suoi cari, da una folla di soci Auser, semplici cittadini e rappresentanti delle Istituzioni, abbiamo accompagnato nell'ultimo viaggio Carlo Venturi, Presidente di Auser Casentinese e Auser Montemignaio, scomparso improvvisamente due giorni prima.

Carlo Venturi è stato protagonista importante e attivo della vita sociale e politica di Montemignaio e del Casentino. Poco dopo il suo pensionamento si impegna come volontario in Auser Montemignaio, divenendone successivamente e da molti anni presidente. Con Carlo l'associazione cresce in numero di soci, servizi e attività sociale a favore di tutta la cittadinanza, diventando un punto di riferimento apprezzato e riconosciuto per la comunità e le Istituzioni locali.

Nell'ultimo periodo della sua attività si impegna con Auser territoriale a costruire l'associazione che sia il referente per tutto il Casentino, facendo nascere Auser Casentinese e divenendone presidente.

Carlo è stato anche Consigliere Comunale di Montemignaio per diversi anni.

______________________________

 

DOMENICA 3 NOVEMBRE 2019 DALLE 15,30 ALLE 18,30

VOLONTARI AL MUSEO

Buone pratiche di cittadinanza attiva 

Presentazione del progetto con la partecipazione della Direzione del museo nazionale di Arezzo, l'Auser Regionale e Territoriale, Vicepresidenza nazionale di AICS, CESVOT delegazione di Arezzo, Gruppo Archeologico Giano e rete Ecomuseale del Casentino, Fondazione Monnalisa Onlus.

Un bel pomeriggio che ha evidenziato come le sinergie tra strutture pubbliche e volontariato sono funzionali e possono migliorare la fruibilità di servizi pubblici importanti per tutto il territorio. Come ha permesso di valorizzare il ruolo e le funzioni delle associazioni presenti, assieme ai volontari che giornalmente donano un pezzo del loro tempo agli altri ed agli interessi di tutta la comunità.

 

 

CON AUSER TERRITORIALE UN POMERIGGIO AL:

"MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE GAIO CILNIO MECENATE E ANFITEATRO ROMANO" DI AREZZO

Auser Arezzo, con le sue volontarie e volontari, sarà presente tutti i pomeriggi fino alla fine dell'anno in corso al Museo Archeologico aretino, con l'obiettivo di contribuire alla valorizzazione del complesso museo-anfiteatro, di rafforzare il legame con la comunità locale e consentire l'arricchimento conoscitivo e culturale delle volontarie e volontari.

Per Auser è una nuova occasione per portare un contributo concreto alla valorizzazione storica e culturale della città e svolgere una funzione statutaria importante: operare per una cittadinanza attiva e responsabile.

Nel Museo sono presenti reperti straordinari suddivisi in sezioni: paleontologia, preistoria, alto medioevo - una sezione tematica: ceramiche, bronzi e preziosi - collezioni di cittadini aretini illustri: Gamurrini, Funghini, Ceccatelli.

Tra i reperti più significativi i preziosi gioielli della Necropoli Etrusca di Poggio del Sole, una imponente serie di lastre decorative policrome con scene di combattimento, teste ritratto, reperti del Santuario di Castelsecco, una moneta etrusca di notevoli dimensioni di cui sono noti solo due esemplari al mondo. Il Museo vanta una straordinaria collezione di vasellame in terra sigillata aretina che rese famosa la città nell'antichità e lo splendido cratere a volute a figure resse attribuito al ceramografo attico Euphronios.

Un'altro straordinario reperto e l'URO (Bos primigenius), un grande bovino estinto che può essere considerato l'antenato della nostra CHIANINA. Infine da sottolineare l'area dedicata ad un simbolo di Arezzo la CHIMERA, conservata ed esposta al Museo Archeologico di Firenze, quì esposta con calco in gesso e in proiezione olografica.

 

 

Museo Archeologico Museo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo ArcheologicoMuseo Archeologico

 

 

 

MERCOLEDI 17 APRILE 2019 ORE 16,00

presso il locale MACONDO Via di Casa al Cincio

PIEVE A MAIANO (AR)

INCONTRO PUBBLICO SU:

CONTRASTO ALLA VIOLENZA DI GENERE

(Iniziativa nell'ambito del progetto VIVERE BENE SI PUO': ISTRUZIONI PER L'USO. Suggerimenti per stili di vita sani e non violenti) Attività approvata con decreto n. 18515 del 26/11/2018

Soggetto attuatore: AUSER COMPRENSORIO AREZZO

contrasto violenza di generecontrasto violenza di generecontrasto violenza di genere

 

 

 

MERCOLEDI 8 MAGGIO 2019 ORE 14,30 / 17,30

Presso la Casa di Riposo

SANTA MARIA GORETTI - BIBBIENA

CONTRASTO ALLA SOLITUDINE

Incontro tematico a carattere di festa con 

animazione sociale e culturale

(Iniziativa N. 3 nell'ambito del progetto VIVERE BENE SI PUO': ISTRUZIONI PER L'USO. Suggerimenti per stili di vita sani e non violenti) Attività approvata con DDR 18515/18

Soggetto attuatore: AUSER TERRITORIALE AREZZO ODV

 

Contrasto solitudini Contrasto solitudiniContrasto solitudini

 

 

DOMENICA 9 GIUGNO 2019 ORE 11,30

Presso il locale MACONDO Via di Casa al Cincio - PIEVE A MAIANO (AR)

In collaborazione con TERME SPA MONTEPULCIANO

CONFERENZA SUL TEMA

"TERME TERAPIA NATURALE"

Relatore: Dott. Antonio De Filippi - Direttore Sanitario Terme - Specialista in Otorinolaringoiatria

 Nel corso della conferenza il medico specialista risponderà alle domande per la parte sanitaria.

Saranno date informazioni su agevolazioni, sconti e convenzioni riservate ai partecipanti.

AL TERMINE DELL